Lasagne con zucca, speck e Raspadura

Si dice che il merito dell’arrivo della zucca in Italia sia da attribuire a Cristoforo Colombo, il quale ne portò alcune varietà al suo ritorno dall’America, che tuttavia vennero utilizzate come mangime per animali o cibo per i ceti più bassi, visto il suo basso contenuto calorico. Con il tempo si è imparato a coltivare, apprezzare e cucinare la zucca in tutte le sue varietà e, a oggi, è diventata un cibo autunnale immancabile nelle nostre tavole.

Ingredienti

Ingredienti per 2 porzioni
  • Raspadura Bella Lodi 80g
  • zucca al vapore 400g
  • speck 120g
  • lasagne fresche 4/8 fogli
  • besciamella 400g
  • burro

Preparazione

  1. Imburra una pirofila da forno di piccole dimensioni.
  2. Ricopri il fondo della pirofila con besciamella.
  3. Componi un primo strato con i fogli di lasagne fresche e ricoprile con altra besciamella.
  4. Forma uno strato di zucca al vapore tagliata a piccoli cubetti.
  5. Continua formando uno strato di speck a striscioline.
  6. Aggiungi un generoso strato di Raspadura Bella Lodi.
  7. Componi altri due strati nello stesso modo. Nel terzo strato, al posto della Raspadura, puoi usare il Grattugiato Bella Lodi.
  8. Cuoci in forno a 200°C per 30/35 minuti. Per i primi 20, copri la pirofila con un foglio di stagnola.

Buon appetito!

Ricette da non perdere

1 2 3 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
con energia
100% pulita
Latte
crudo
Km zero
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram