Polenta con radicchio, speck e Raspadura

Di origine incerta, il radicchio appare in Italia nel XVI secolo in provincia di Treviso, presso Dosson, dove da cibo della povera gente, grazie a particolari lavorazioni, si trasformò in pregiato e ricercato ortaggio. Le prime notizie sicure e documentate risalgono alla seconda metà dell’800. La diffusione ci fu, però, grazie all’agronomo lombardo Giuseppe Benzi che diede vita alla prima Mostra del radicchio il 20 dicembre del 1900, nella Loggia di Piazza dei Signori a Treviso.

Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni
  • Raspadura Bella Lodi 100g
  • radicchio 250g
  • speck 80g
  • polenta 600g
  • olio extra vergine
  • sale

Preparazione

  1. Scalda 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente.
  2. Aggiungi il radicchio sminuzzato, sala a piacere e fallo cuocere a fuoco medio per dieci minuti.
  3. Ungi il fondo di una pirofila da forno e forma un primo strato di polenta grigliata.
  4. Aggiungi il radicchio saltato, lo speck a striscioline e uno strato di Raspadura Bella Lodi.
  5. Forma un nuovo strato di polenta grigliata e procedi nuovamente con speck, radicchio e Raspadura.
  6. Cuoci in forno a 180°C per 20/25 minuti.

Buon appetito!

 

Polenta con radicchio, speck e Raspadura lodigiana Bella Lodi

Ricette da non perdere

1 2 3 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
con energia
100% pulita
Latte
crudo
Km zero
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram