Girelle con zucchine, prosciutto e Raspadura

Quelli che comunemente vengono definiti semi di girasole sono, in realtà, i frutti secchi, detti acheni. Ogni acheno è costituito da un guscio duro esterno e da una mandorla interna, chiamata impropriamente “seme”. I semi di girasole vanno dai 6 ai 10 mm di lunghezza, hanno una forma piuttosto allungata, la superficie liscia e sono di colore grigio-beige. Vengono prevalentemente utilizzati per la produzione, a livello industriale, di olio. Questo, spremuto a freddo, trova impiego in cucina nella preparazione di torte, biscotti o nelle salse come la maionese.

Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni
  • Raspadura Bella Lodi 100g
  • zucchine 300g
  • prosciutto cotto 100g
  • pasta sfoglia 1 rotolo
  • semi di girasole 2 cucchiai
  • olio extra vergine
  • sale

Preparazione

  1. Grattugia le zucchine e falle saltare in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio extra vergine per circa dieci minuti.
  2. Stendi il rotolo di pasta sfoglia e ricoprilo con uno strato di zucchine, uno di prosciutto cotto e uno di Raspadura Bella Lodi.
  3. Arrotola la pasta sfoglia dal lato lungo fino a formare un rotolo compatto.
  4. Taglia a fette il rotolo e riponile su una teglia ricoperta da carta forno.
  5. Guarnisci ogni rotella con i semi di girasole e inforna a 180°C per 15/20 minuti.

Buon appetito!

Ricette da non perdere

1 2 3 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
da un solo
caseificio
Latte munto
a meno di un'ora
dal caseificio
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram