Insalata di quinoa con Raspadura Bella Lodi

Il ravanello è la radice della pianta denominata Raphanus Sativus, appartenente alla famiglia delle Brassicacee, la stessa di cavoli e broccoli. La pianta è nota fin dai tempi antichi in Giappone e Cina, luoghi dove ancora oggi si ritrovano il maggior numero di varietà. Ed è proprio dal Giappone che proviene una di queste, molto di moda negli ultimi anni: il daikon. Si tratta di una tipologia di Raphanus Sativus dalla forma allungata e di colore bianco con un sapore deciso e piccante. Tornando ai classici ravanelli, la radice si presenta tondeggiante o allungata e di colore rosso più o meno intenso con la punta che può assumere una colorazione bianca. Sono considerati di stagione da aprile a settembre.

Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni

Preparazione

  1. Lessa la quinoa in mezzo litro d'acqua salata per 15 minuti e lasciala raffreddare.
  2. In un contenitore capiente mischia la quinoa, le zucchine, i ravanelli, i pomodorini e il Salva Cremasco.
  3. Condisci con olio extra vergine e sale a piacimento.
  4. Impiatta quattro cucchiai di insalata in ogni fondina e arricchisci con abbondante Raspadura Bella Lodi.

Buon appetito!

Ricette da non perdere

1 2 3 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
da un solo
caseificio
Latte munto
a meno di un'ora
dal caseificio
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram