Sformato di polenta con funghi e Raspadura

Il termine polenta deriva dal latino puls, che a sua volta indicava un piatto molto diffuso fra i Romani e i Greci, preparato con acqua bollente e farine di cereali come il miglio e il farro. La puls fu in parte sostituita dal pane, ma per diversi secoli è comunque rimasta un alimento popolare.

Ingredienti

Ingredienti per 4/6 porzioni
  • Raspadura Bella Lodi 100g
  • Grattugiato Bella Lodi 50g
  • passata di pomodoro 200ml
  • funghi trifolati 350g
  • polenta 1,5L
  • basilico 5/6 foglie

Preparazione

  1. In una pirofila imburrata disponi uno strato di polenta fredda.
  2. Ricopri la polenta con uno strato di passata di pomodoro.
  3. Aggiungi uno strato di funghi trifolati.
  4. Copri i funghi con un abbondante strato di Raspadura Bella Lodi.
  5. Posiziona un nuovo strato di polenta.
  6. Aggiungi uno strato di passata di pomodoro e Grattugiato Bella Lodi a piacere.
  7. Guarnisci con qualche foglia di basilico e inforna a 180°C per 20 minuti

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
da un solo
caseificio
Latte munto
a meno di un'ora
dal caseificio
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram