Tartine golose con Raspadura Bella Lodi

I semi di cumino nero si estraggono dalla pianta di Nigella Sativa. La pianta di Nigella Sativa e i suoi semi sono noti per le proprietà fitoterapiche fin dall’antico Egitto: la regina Nefertiti e Cleopatra lo utilizzavano come rimedio di bellezza. Nella tomba del faraone Tutankhamon sono state ritrovate delle anfore colme di olio di nigella.

Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni
  • Raspadura Bella Lodi 50g
  • Grattugiato Bella Lodi 40g
  • cipolla rossa 1
  • burro 10g
  • zucchero 1 cucchiaio
  • caprino 80g
  • ricotta 100g
  • pistacchi 2 cucchiai
  • sesamo 1 cucchiaio
  • cumino nero 1 cucchiaio
  • pane integrale 4 fette

Preparazione

  1. In una padella antiaderente fai sciogliere il burro e salta le cipolle con lo zucchero per 10 minuti circa fino a farle caramellare.
  2. Unisci il caprino, la ricotta e il Grattugiato Bella Lodi. Mischia fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Aiutandoti con due cucchiai, forma delle quenelle con il composto ottenuto.
  4. Passa le quenelle in una mistura di pistacchi, sesamo e cumino nero.
  5. Fai tostare il pane integrale e taglialo a rettangoli.
  6. Guarnisci ogni rettangolo con Raspadura Bella Lodi e un cucchiaio di cipolle caramellate.
  7. Termina la tartina con una quenelle.

Buon appetito!

Ricette da non perdere

1 2 3 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Prodotto
tradizionale
italiano
Prodotto
da un solo
caseificio
Latte munto
a meno di un'ora
dal caseificio
Gusto unico
da fermenti
selezionati
Naturalmente priva di lattosio
crossmenuchevron-leftchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram